#7 A PIENI POLMONI

Ci piace chiamarlo “polmone verde”, il nostro giardino dove c’è la piscina. Rende l’idea perchè chiuso su 3 lati dalla nostra struttura, dunque in mezzo, e rappresentativo della nostra idea di vacanza in movimento e all’aria aperta.

Un hotel che si chiama Brione, come la montagna vicina, e Green Resort, il cui nome richiama l’idea di rifugio in mezzo alla natura, dev’essere più verde possibile per forza.

Qui però già troviamo il primo muretto da scansare.
Questo nome altisonante, figlio del rinnovo del look che nel 2019 abbiamo pensato fosse necessario per identificarci meglio, spesso confonde.

Siamo in una zona urbana, bellissima ma pur sempre popolata e frequentata, e in più con la massima onestà fatichiamo a definirci albergo VERDE.

  • stiamo attenti ad offrire solo cibo fresco e possibilmente del territorio, ma per “cucina green” si intende tutt’altro
  • sfruttiamo più possibile la luce naturale, cerchiamo di usare macchinari a basso consumo energetico e la nostra aria condizionata si spegne se le finestre rimangono aperte. Ma anche qui, non possiamo certo definirci “eco hotel”
  • incentiviamo quanto possiamo il movimento a piedi o in bicicletta, ma lo facciamo “a parole”, offrendo forse qualche sporadico sconto. Chi fa vere campagne di sensibilizzazione, investendoci soldi, è da ammirare. Noi non cambiamo certo il mondo.

Poi c’è il giardino. Anzi, i giardini. Quello fronte strada, siamo tra i pochi hotel del viale ad averne uno, quello che circonda la struttura lato nord-ovest, e la lingua di terra che coltiva Carlo vicino al parcheggio. Ma anche e soprattutto il “polmone verde”, quello interno su cui si affacciano le camere più gettonate.

Ecco, arriviamo al punto.

La definizione di “bello” è soggettiva. Sicuramente siamo fortunati a poter disporre di uno spazio abbastanza grande da poter regalare intimità a tanti ospiti senza che si debbano per forza sdraiare uno vicino all’altro.

La varietà di fiori e piante del giardino è notevole, più di 50 essenze diverse, e la piscina è sufficientemente grande per ospitare sia un’amante del nuoto che chi entra in acqua solo per rinfrescarsi.

Crediamo però sia il momento di alzare un po’ l’asticella del comfort. Al nostro polmone verde non basta più essere solo “bello”, citato in quasi tutte le nostre recensioni positive. Dobbiamo trovare il modo di attrezzarlo in maniera un pochino più sofisticata.

Abbiamo le idee confuse a riguardo. Ma almeno ci stiamo pensando.

Image
#Label